La scorsa settimana, Square, co-fondata da Jack Dorsey, l’amministratore delegato di Twitter, ha acquistato 50 milioni di dollari di Bitcoin.

Ieri, un comunicato di Stone Ridges, ha rivelato che la società ha acquistato 115 milioni di dollari di Bitcoin. Stone Ridge Asset Management è un fan delle valute crittografiche da un bel po‘ di tempo. Dopo essersi evoluta nel New York Digital Investment Group (NYDIG), l’azienda ha iniziato a indagare sugli asset digitali in seguito alla pandemia di Covid-19.

Secondo le recenti statistiche fornite dal fornitore di dati a catena Cryptoquant, le balene non depositano attivamente Bitcoin Era negli scambi. Il ‚Exchange Inflow Mean‘ non è al di sopra della zona di pericolo, che si è dimostrato essere un forte indicatore dei ritiri di Bitcoin.

Robert Gutmann, il co-fondatore di Stone Ridge, ha dichiarato:

„Abbiamo visto un’accelerazione piuttosto drammatica nel numero di investitori istituzionali che vogliono partecipare al mercato dal marzo di quest’anno“, ha dichiarato. „Il contesto macroeconomico sullo sfondo della salute pubblica ha fatto sì che molte persone abbiano ripensato la composizione del loro portafoglio“.

Dopo il primo acquisto da Square, il prezzo del Bitcoin è salito del 2,5% in poche ore. Finora, il Bitcoin non ha reagito positivamente, ma ciò è dovuto soprattutto alla forza del dollaro. Il Bitcoin e il dollaro americano sono inversamente correlati, il che significa che quando il dollaro sale, il Bitcoin scende.
Secondo l’amministratore delegato della Cryptoquant, il dumping della BTC non avverrà

Nel mese di marzo, il numero di Bitcoin che vanno a scambi ha avuto un picco appena prima del massiccio crollo del mercato del giovedì nero.

Il prezzo attuale di Bitcoin è di 11.341 dollari dopo un leggero rifiuto da 11.720 dollari. Il prossimo obiettivo di prezzo per i tori è il livello di resistenza psicologica a 12.000 dollari. Sul grafico giornaliero, il prezzo di BTC è scambiato sopra il 50-SMA e il 100-SMA, dopo aver trasformato entrambi i livelli in supporto.

Non ci sono quasi bandiere rosse per il Bitcoin, tuttavia, l’indice del dollaro rappresenta una minaccia per l’asset digitale. Considerando che mancano poche settimane alle elezioni presidenziali americane, gli investitori dovranno prestare molta attenzione ai prossimi eventi.